martedì 28 febbraio 2012

Pesche dolci

In questo periodo non proprio bello della mia vita, sento il bisogno di dolcezza e quindi sforno dolci a tutto spiano, anche se poi non posso mangiarne e ne beneficiano parenti e amici.
La ricetta di queste pesche l'ho trovata qui, io ho fatto solo qualche modifica e ho cambiato il ripieno, ....il commento di chi li ha mangiate è stato "buonissime, da rifare"!!! 
Pesche dolci

Ingredienti:
500 gr. di farina 00
100 gr. di margarina
4 cucchiai circa di latte 
scorza grattugiata di un'arancia
3 uova medie
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
aroma di vaniglia
In una ciotola mescolare la farina, il lievito, lo zucchero, la margarina e  il sale, aggiungere le uova e impastare aggiungendo latte quanto basta per ottenere un impasto morbido ma lavorabile.
Infarinarsi le mani e fare tante palline di circa 25 gr. ciascuna, adagiarle su una teglia rivestita con carta da forno e cuocere in forno caldo a 180° per circa 15 minuti.
Toglierle dal forno e farle raffreddare , poi con un cucchiaio scavare al centro di ogni semisfera 

e procedere alla farcitura. Io ne ho farcite alcune con crema di ricotta, altre con crema alla nocciola e granella di nocciole.
In una ciotola versare l'alchermes, immergervi le pesche e poi rotolarle nello zucchero semolato, tenere in frigo per qualche ora prima di servire.


21 commenti:

  1. Letizia cara spero tanto che questo periodo non bello passi.
    Complimenti per i meravigliosi dolci.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Hanno un aspetto meraviglioso!!! BRavissima e coraggio che anche i momenti bui passano!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Splendide e sicuramente buonissime, questo è uno dei dolci preferiti del mio secondogenito, un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  4. Ma sono bellissime e immagino chissa' che buone!!!Anche io in questo periodo sforno dolci in continuazione peccato che posso solo stare a guardarli!!!Un bacione!!

    RispondiElimina
  5. Bellissimi e golosi quanto mi piacciono!!
    bacioni ^_^

    RispondiElimina
  6. le amo!!!!
    sono uno dei miei dolcetti preferiti!!!!
    sara' che mi piace il sapore dell'alchermes!

    RispondiElimina
  7. Sono bellissime!!! ci credo che hanno gradito tutti, che delizia!! buona serata!!

    RispondiElimina
  8. non sono mai riuscita a prepararle,sempre un disastro!!! le tue sono perfette buona serata

    RispondiElimina
  9. Ti credo sulla fiducia che questo dolcino risollevi il morale perchè sono buone buone buone!! Complimenti Letizia e forza che tutto passa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Oh! Mi hai fatto ritornare bambina. Quanto mi piacevano!

    RispondiElimina
  11. nella mia citta' c'e' una pasticceria che e' famosa per questi dolcetti e credimi i tuoi sono molto molto meglio!

    RispondiElimina
  12. che buone..è da tanto che non le faccio!
    ti auguro di superare al piu' presto
    questo brutto periodo!!
    baci

    RispondiElimina
  13. L'aspetto è splendido, segno la ricetta e spero di provare quanto prima! Un bacione, Leti!

    RispondiElimina
  14. Un'infinita golosità! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. Come ho detto di me auguro anche a te che passi in fretta questa notte tormentata e che torni presto un sole, anche pallido ma che dia tranquillità e speranza.
    E' da molto che vorrei fare le pesche, tanto carine da vedere e con la tua farcitura buonissime.
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Sono buonissime e bellissime!!!!!!Complimenti

    RispondiElimina
  17. che meraviglia le tue pesche! le assaggerei molto volentieri!! un bacio :)

    RispondiElimina
  18. Io non le ho mai mangiate....ma leggendo la tua ricetta devo recuperare prima possibile.....ottime!

    RispondiElimina
  19. ciao Letizia!!!! Finalmente le ho fatte!!!! Sono venute buonissime, non perfette come le tue, ma buonissime. Le ho farcite di crema proprio come quelle che mangiavo da piccola ed alcune con crema al cioccolato. Erano squisite! Grazie per la ricetta! A presto un bacio marina

    RispondiElimina