martedì 12 aprile 2011

Crostata di mandorle con glassa al ciocco

Dopo un paio di giorni di assenza, eccomi di ritorno, spero stiate tutti bene e abbiate passato un bellissimo w.e., passo per un saluto veloce,  e vi lascio con questa buonissima crostata, preparata sabato scorso.
Vi auguro una splendida giornata....a presto.
Crostata di mandorle con glassa al ciocco
Ingredienti:
per la frolla:
250 gr. di farina 00 di grano tenero Molino Chiavazza
100 gr. di zucchero a velo
150 gr. di burro
2 tuorli
aroma di vaniglia
 1 presa di sale
per il ripieno:
150 gr. di farina di mandorle
1 limone non trattato
3 uova
50 gr. di zucchero semolato
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
per la glassa:
100 gr. di zucchero semolato
 50 gr. di ciocco fondente

Preparare la base della frolla:disporre a fontana la farina, impastare  lo zucchero a velo con il burro tagliato a pezzetti e leggermente ammorbidito, aggiungere una presa di sale, i tuorli e l'aroma di vaniglia, versare il composto al centro della farina e amalgamare rapidamente gli ingredienti, formare una palla, avvolgerla nella pellicola e metterla in frigo a riposare per almeno mezz'ora.
Lavare ed asciugare il limone, grattugiarne la scorza, rompere le uova separando i tuorli dagli albumi, montare questi a neve ben ferma, con un pizzico di sale
Montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungere la farina di mandorle, la cannella, un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e infine gli albumi montati a neve, amalgamare bene il tutto.
Stendere la pasta frolla e foderare uno stampo imburrato ed infarinato, io ho usato lo stampo quadrato antiaderente della Predrini  bucherellare, con una forchetta il fondo, distribuire nel guscio il composto di mandorle e uova

cuocere in forno già caldo a 170° per circa 30/35 minuti, sformare e lasciare raffreddare.

Preparare la glassa: Sciogliere in un pentolino lo zucchero con 5 cucchiai di acqua, unire il cioccolato spezzettato e farlo sciogliere a fuoco bassissimo, mescolando con un cucchiaio di legno.
Versare la glassa sul dolce, livellarla con una spatola e lasciarla rapprendere


spolverizzare con lo zucchero a velo. Servire fredda.



Con la frolla avanzata ho fatto delle crostatine con crema al cioccolato

Con questo post partecipo al contest del blog dei F.lli Chiavazza 

23 commenti:

  1. Deliziosa! Molto carine anche le crostatine :-)

    RispondiElimina
  2. Brava Letizia, questa crostata deve essere deliziosa, e poi l'idea della glassa al cocco è proprio originale! Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  3. Questa farcitura alle mandorle profumata alla cannella dev'essere buonissima!

    RispondiElimina
  4. Buonissima.
    Complimenti.
    Un saluto,Fausta

    RispondiElimina
  5. il weekend è andato bene, mi sono abbastanza divertita ai fornelli e ad andare in giro per la città con questo splendido sole che più che primaverile sembra proprio estivo!
    Buonissima questa torta, complimenti!
    Ti auguro di passare una buona giornata!

    RispondiElimina
  6. meravigliosa letizia!!complimenti, nel tuo blog ci sono un sacco di ricette spettacolari!!a presto;)

    RispondiElimina
  7. Buonissima!! Davvero una golosità. Un saluto

    RispondiElimina
  8. Che bella e buona!! adoro il cocco è favolosa!
    bravissima baci Anna

    RispondiElimina
  9. caspita davvero bellissima questa crostata! complimenti! :-D

    RispondiElimina
  10. Letizia sei tornata alla grande!! Una torta e dei pasticcini da leccare baffi, e quanto sono belli!! Bravissima tesoro!!!
    Un abbraccio!!!
    Maria Luisa

    RispondiElimina
  11. che buona,mi passeresti una fetta :))

    ciao buona serata

    RispondiElimina
  12. Mi hai fatto venire l'acquolina!! Bellissima torta cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  13. Grazie per aver partecipato, ottima!

    RispondiElimina
  14. Che deliza che hai sfornato. Bravissima.

    RispondiElimina
  15. che bella questa crostata, mette l'acquolina! bacioni e bentornata ^__^

    RispondiElimina
  16. Letizia, che meraviglia vedono i miei occhi, adoro i dolci alle mandorle da buona siciliana quale sono. Spero che non ti dispiace se ti rubo la ricetta! Un bacio

    RispondiElimina
  17. Una bella crostata , complimenti ! Fare colazione con una fetta di questa crostata sarebbe l'ideale ! Bravissima , baci

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutti, siete veramente gentili...
    @Patty,:non mi dispiace affatto, provala perchè è veramente buona

    RispondiElimina
  19. Bellissima torta!! complimenti!!

    RispondiElimina
  20. Buongiorno tesoro come và?ho avuto problemi a visualizzare il tuo blog..poi ti spiego..spero che hai risolto tutto..ti auguro una bellissima domenica delle palme..ciao

    RispondiElimina
  21. mi sembra di sentire il profumo! Se ti fa piacere tornerò a torvarti. A presto

    RispondiElimina