giovedì 10 marzo 2011

Caponata di carciofi

Questo piatto è stato fatto a quattro mani, con la mia mamma, ed è una rivisitazione della classica caponata di melanzane.
Dovete sapere che  mamma è un ottima cuoca, è stata lei assieme a nonna, a farmi amare l'arte culinaria,  e ad insegnarmi le basi fondamentali.
Però è molto esigente, e non sempre apprezza i piatti cucinati da me, perchè  mentre mamma cucina in maniera prettamente tradizionale, io tendo un pò a stravolgere e soprattutto ad alleggerire i piatti, magari sostituendo un ingrediente con un'altro, usando pochi grassi, ecc.
Domenica scorsa, questo piatto l'abbiamo cucinato insieme, lei ha pulito i carciofi, io ho fatto il resto, attenendomi stavolta scrupolosamente alle sue indicazioni.
Avevo dimenticato quanto fosse piacevole cucinare insieme a mamma, sono tornata bambina, mi sono lasciata completamente guidare, attingevo avidamente dalla sua bocca, per qualche ora sono tornata ad essere figlia, tutto il resto è stato cancellato.
Ne è venuto fuori un piatto da 10 e lode, apprezzato da tutti, ...Grande mamma, chissà se riuscirò mai ad essere brava come te!

Caponata di Carciofi
Ingredienti:
10 carciofi
1/2 bicchiere di olio
1 cipolla
1 cucchiaio di capperi
100 gr di olive verdi 
1 cuore di sedano con le foglie
1/2 bicchiere di aceto bianco
1/2 cucchiaio di zucchero
1 litro di passata di pomodoro
1 limone
sale e pepe q.b.
Pulire i carciofi eliminando le foglie e la parte pelosa interna, tagliarli a spicchi e man mano immergerli in acqua e succo di limone, lessarli in acqua salata per 15 minuti, sgocciolarli e disporre sul piatto da portata.
Mondare il sedano, tagliarlo a pezzetti, snocciolare le olive e metterli in una casseruola con acqua bollente, aggiungere i capperi e far cuocere per poco tempo; quando il sedano è quasi cotto, scolare e sciacquare con acqua fredda, tenere da parte.
Tagliare la cipolla sottilissima e farla rosolare in un tegame con l'olio, versare la passata di pomodoro, salare e pepare, cuocere per pochi minuti, aggiungere il composto di olive, capperi e sedano, far cuocere a fuoco lento per circa mezz'ora, la salsa deve diventare densa.
A questo punto aggiungere mezzo bicchiere di aceto bianco nel quale è stato sciolto lo zucchero, mescolare per amalgamare il tutto e togliere dal fuoco.
Versare la salsa ottenuta, sui carciofi, fare raffreddare e servire.

Con questa ricetta partecipo al contest del blog Il cucchiaio di Milù
ed al Contest del blog Burro e Miele

22 commenti:

  1. davvero ottimo questo piatto. Io adoro i carciofi. Un saluto

    RispondiElimina
  2. Bravissima, una caponata invernale non può mancare! Sostituire i carciofi alle melanzane è un'ottima idea! Complimenti anche a tua mamma!

    RispondiElimina
  3. Ciao!!!!Io adoro la caponata, da buona siciliana...e questa sembra strepitosa!!!!!
    baci

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che bontà tradizionale!! bravissima la tua mamma complimenti!!
    p.s. anche io come te stravolgo i piatti hihi
    bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  5. buonissima la caponata e questa è da provare, buona giornata !!!

    RispondiElimina
  6. gnammiiiiiii! sembra una ricetta davvero gustosa! bella anche la foto, complimenti! :-D

    RispondiElimina
  7. Ciao cara Letizia, questa caponata di carciofi é la fine del mondo !! Non é che mi inviti? :-)
    Baci baci

    RispondiElimina
  8. é bellissimo cucinare con la mamma!!!! ^_^ complimenti ad entrambe!!!...ottimo piattino!

    RispondiElimina
  9. Ciao cara!! Un'idea originale e stragolosa!!! Cucinati così con quel bel sughetto devono essere squisiti!! BRavissima!! Un bacione.

    RispondiElimina
  10. Brava anche alla tua mamma!!
    Buonissima ricetta.
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia!!! i carciofi mi fanno impazzire in tutti i modi!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao, che piacere questa caponata! E' un piatto che adoro! Proverò a farla con le tue indicazioni, il mio metodo era un po' "inventato" (da me).
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  13. Fantastica questa caponata!! Una vera delizia!!! ottima variante, ha un aspetto così invitante!!! Mi è venuta l'acquolina in bocca!!! Bravissima!!
    Un abbraccio letizia!!

    RispondiElimina
  14. ciao letizia è un piatto che non ho mai fatto ..deve essere stupendo me lo appunto a presto ti seguo..

    RispondiElimina
  15. Bella ricetta con la mano sapiente della mamma!!!!naturalmente ti seguiamo,buona serata!!!!!

    RispondiElimina
  16. Adoro i carciodi!! complimenti bravissime :)

    RispondiElimina
  17. wow che delizia! complimenti!!!!

    RispondiElimina
  18. Buona!!invece la mia mamma chiede ricette "sfiziose"a me!!poi le ho regalato la mdp e da allora mi assilla!!ahahah complimenti e buon w.e.

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti da parte mia e della mia mamma!
    Buon w.e.!

    RispondiElimina
  20. grazie della tua partecipazione. in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  21. appuntata! sarà rifatta al più presto!
    di nuovo buona giornata Letizia!!

    RispondiElimina