venerdì 15 luglio 2011

Scialatielli al limone con sugo di calamaretti.

Buongiorno, come va, ogni tanto riesco ad aggiornare il blog.....spero al più presto di riavere un pc tutto mio e tornare così alla normalità.
Il caldo si fa sentire, qui fin troppo, in questi giorni abbiamo sfiorato i 40°....e in me la voglia di cucinare è molto poca, fortunatamente  i miei ragazzi sono in vacanza,  per cui si va avanti a insalate e frutta fresca!!!
Oggi a Palermo è festa....  è "Il Festino" si festeggia  la nostra Patrona S.Rosalia,.... siamo a casa, approfitto del portatile di mio marito, per postare questa ricetta, semplice ma molto buona, ....il sugo di pesce si sposa benissimo con questa pasta al gusto di limone, che gentilmente la Gragnano mi ha omaggiato! 
Scialatielli al limone con sugo di calamaretti.
Ingredienti:
500 gr. di calamaretti
1 grossa cipolla
2 spicchi di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 pezzetto di peperoncino piccante
100 ml di olio
1 bicchiere di vino bianco
350 gr. di passata di pomodoro
sale e pepe q.b.
Pulire i calamaretti e tagliarli a pezzetti e a rondelle, mondare, lavare e tritare la cipolla, l'aglio, il prezzemolo e il peperoncino, versarli in una padella, aggiungere l'olio e farli appassire per qualche minuto.
Unire i calamaretti lavati, tagliati e  farli rosolare , salare, pepare e far cuocere per circa15 minuti a fiamma bassa e coprendo con un coperchio la padella.
Trascorso il tempo, aggiungere il vino, e la passata di pomodoro, continuare la cottura per circa 20 minuti, a fiamma bassa e recipiente coperto.
Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente, versarla nella padella con la salsa, mescolare il tutto a fiamma forte e versare nel piatto di portata, servire.


13 commenti:

  1. Ciao Letizia
    ti ho risposto nel mio post.
    I tuoi scialatelli devono essere buonissimi,fatti poi con i calamari!!!!
    Peccato che la foto è un pò sfocata; sapessi l'orrore delle mie fotografie di qualche tempo fa,la tua a confronto è bellissima.
    Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Che profumata questa pasta!

    RispondiElimina
  3. profumo di limone, mi fiondo subito, adorabile questa pasta, da provare!

    RispondiElimina
  4. Ciao Letizia passo per un saluto,immagino che con 40° la voglia di uscire sia poca ma ti garantisco che con i 14° che ci sono qui e la stessa cosa un tempo cosi non invoglia ad uscire... Un piatto dei tuoi scialatelli lo avrei mangiato con piacere devono essere eccezionali.
    Baci Francesca

    RispondiElimina
  5. buona la pasta Gragnano..ottimo il condimento.ciao buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Adorei o prato.
    Abraços.

    Silmara
    www.casaefogao.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. mi piace tanto questo abbinamento ,buona domenica

    RispondiElimina
  8. Aspettando il pc mi congratulo per questo piacevole manicaretto.

    RispondiElimina
  9. buongiorno carissima..tutto bene?un bacione ciaoo

    RispondiElimina
  10. Prima o poi devo assaggiare questi scialatielli, sull'ottimo condimento non ci sono dubbi!
    A presto!

    RispondiElimina
  11. Deliziosa questa pasta e tu ne hai esaltato il sapore con questo sughetto...che fame!!!Buona serata!!

    RispondiElimina
  12. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Mi sono permessa di prendere il tuo banner e di metterlo nella mia home page... ti va di scambiarci il banner?
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  13. buona, super buona!!!!! i miei complimenti, carissima!!!!

    RispondiElimina