domenica 13 marzo 2011

Torta margherita

Cosa fai quando, torni a casa dopo un giorno di lavoro, sei stanca,  hai solo voglia di metterti in tuta e ciabatte, ed invece trovi i tuoi figli, belli pimpanti e pieni di energia, che ti travolgono con duemila cose, ti raccontano della scuola, degli amici, ti presentano tutti i compiti che dobbiamo fare insieme e imploranti di chiedono di preparare un dolcetto?
Le cose sono due, o richiudi la porta e te ne vai, o ti siedi un nano secondo, e fai mente locale su quello che puoi fare, ...io ho scelto la seconda ipotesi.
Con ancora il cappotto addosso e la borsa in mano, apro la dispensa e fortunatamente, trovo i preparati che Mulino Chiavazza, mi ha gentilmente omaggiato, che mi hanno permesso di accontentare i miei ragazzi, in brevissimo tempo....la crema poi è velocissima, non richiede neanche cottura!
Ne è venuto fuori un dolcetto gradevolissimo, veloce, che ha accontentato tutti. 


TORTA MARGHERITA
Ingredienti:
1 confezione di preparato per torta margherita Mulino Chiavazza
125 gr. di margarina senza grassi idrogenati
3 uova medie
150 gr. di latte
per la crema:
1 busta di preparato per crema pasticcera Mulino Chiavazza
250 gr. di latte
200 ml di panna fresca
bagna:
200 ml di acqua
2 cucchiai di zucchero
limoncello

Prepariamo l'impasto per la torta: in una terrina versare la miscela per torta, unire la margarina, le uova e il latte.
Lavorare tutti gli ingredienti con le fruste per pochi minuti sino ad ottenere un impasto cremoso, liscio ed omogeneo.Imburrare una tortiera di 24 cm,io ho usato lo stampo quadrato antiaderente della Pedrini versare l'impasto e livellare, cuocere in forno freddo a 170° per circa 40/50 minuti.
Togliere la torta dal forno, lasciare riposare almeno 15 minuti, sformare e lasciare raffreddare.

Prepariamo la crema: Versiamo in una terrina 250 gr. di latte, aggiungiamo gradatamente il contenuto della busta di preparato e mescoliamo bene per amalgamare, lavoriamo l'impasto con uno sbattitore elettrico per alcuni minuti, sino ad ottenere una crema liscia ed omogenea, aggiungere la panna montana  ed amalgamare mescolando delicatamente, mettere in frigo.

Farcitura e finitura: Tagliare la torta orizzontalmente, con un coltello lungo, bagnare con una miscela di acqua, zucchero e limoncello, spalmare con la crema chantilly,

 richiudere e spolverare con zucchero a velo.



13 commenti:

  1. Stupenda ...che golosità!

    RispondiElimina
  2. che bella complimenti buona domenica a te :) baci terry

    RispondiElimina
  3. Bellissimo e golosa! bravaaaaaaaa mi prendo il piattino, ^_*
    Buona domenica carissima baci Anna

    RispondiElimina
  4. Che buona deve essere.
    L'orologio che hai inserito copre la ricetta, forse lo devi spostare nella colonna di destra.
    Baci.

    RispondiElimina
  5. Chi non vorrebbe avere una mamma come te..;)
    Grandiosa! Che bel disegno che hai fatto anche! Bravissima!

    RispondiElimina
  6. wow che meraviglia!!!!!!!!!mmmmmmmmm.....

    RispondiElimina
  7. Bellissima e golosissima,complimenti davvero!Baci

    RispondiElimina
  8. buonissima...i figli avranno gradito!!
    ciaoo
    Enza

    RispondiElimina
  9. posso solo immaginare ciò che ci racconti.. ma per fortuna esistono questi preparati..che ci salvano in calcio d'angolo.
    baci
    buon inizio settimana
    terry

    RispondiElimina
  10. Anche io ho questi preparati!!!!...la crema è deliziosa!!!!...la torta non l'ho ancOra fatta ma immagino sarà DELIZIOSA!!! ^_^

    RispondiElimina
  11. ....Sono curiosissima di provarla.....perchè guardando la tua sembra una vera delizia.....un bacino la stefy

    RispondiElimina